Definizione di caso e segnalazione

Tutte le Direzioni Sanitarie pubbliche e private accreditate devono effettuare sulla piattaforma regionale Qualitasiciliassr la segnalazione della scheda di notifica di tutti i pazienti con batteriemia da CRE, che rispondano alla seguente definizione di caso: batteriemia causata da K. pneumoniae o E. coli che presenta almeno una delle seguenti caratteristiche:

a) resistenza ad almeno un carbapenemico (ertapenem, imipenem o meropenem)

e/o

b) produzione di carbapenemasi e/o presenza di geni codificanti carbapenemasi confermata attraverso test di laboratorio.

Al riguardo la Circolare ministeriale sottolinea l’importanza di approfondire la caratterizzazione dei ceppi (punto b) - deve essere puntualmente riportata sulla scheda informatica di notifica - per tutti gli isolati che già soddisfino il punto a). Inoltre, si fa notare che vanno comunque segnalati i ceppi produttori di carbapenemasi (confermati anche solo genotipicamente) anche se questa caratteristica è rilevata in ceppi di categoria I o S.

Si precisa che per ogni paziente deve essere segnalato solo il primo caso nell’anno solare causato dalla stessa specie.